Tag

, ,

Come insaporire le pietanze senza abusare del sale (già presente in numerosi cibi)?

Troviamo la risposta nella tradizione giapponese: GOMASIO
Goma:sesamo
Shio:sale

IMG_8063 - Copia

Il condimento si ottiene dalla tostatura dei semi di sesamo pestati insieme al sale marino. Le principali ricette prevedono 7 cucchiai di sesamo e 1 di sale, la proporzione si può ovviamente aggiustare in base al gusto.

Anche in questo caso il prodotto proviene dal Laboratorio de I sapori di Nonna Fiordaliso.

Semi di sesamo: alcalinizzante, energetico, ricostituente muscolare e nervoso. In medicina popolare è noto per la sua capacità di rinforzare la memoria e le facoltà intellettuali. Ricco di proteine, contiene grassi, carboidrati, fibre abbandonati, vitamine del gruppo B in quantità doppia rispetto agli altri semi oleosi.  Il sesamo è anche dotato di buone quantità di magnesio, calcio,fosforo, silicio, ferro e contiene tracce di zinco.

Annunci