Tag

, ,

Visto che con i rapanelli arrivano anche tante foglie abbiamo trovato una ricetta per poterle utilizzare.

450px-Radish_3371103037_4ab07db0bf_oEcco la ricetta gustosa e non sprecona per condire la pasta:
IL PESTO CON LE FOGLIE DEI RAVANELLI!
Procedimento

Frullate le foglie di una decina di ravanelli con 4 cucchiai di parmigiano grattugiato e un cucchiaio di pinoli, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e un po’ di acqua di cottura della pasta. Scegliete un formato come pennette, farfalle o conchiglie e fate saltare il tutto in padella.

E’ tempo di orto!
Non è difficile coltivare i ravanelli ed è possibile farlo anche nei piccoli orti domestici. Il periodo della semina avviene tra febbraio e luglio. I ravanelli di varietà precoce si raccolgono dopo circa 30-40 giorni e quelli di varietà tardiva dopo 60-70 giorni. Vi consigliamo di coltivare i ravanelli precoci, dalla forma tonda e dal colore rosso. Raccoglieteli quando sono piccoli e  sodi,  risulteranno più gustosi.

Paolo&Giovanna