Tag

,

Recentemente, grazie ad una foto visualizzata su Instagram, ho scoperto che in Sicilia, tra le campagne di Giarre, hanno deciso di sperimentare la coltivazione dell’avocado.

Dopo aver chiesto alcune informazioni, per un eventuale ordine del nostro gruppo, ho ricevuto questo campione gratuito del prodotto dal gentilissimo Andrea Passanisi:

wpid-img_20141127_002449.jpg“Suo nonno impiantava vigneti, suo padre accudiva limoneti. È l’unico in Sicilia ad aver scoperto che qui – dove la sua famiglia ha sempre tratto la propria fortuna dalla generosità della terra – il frutto tipico del Messico, che Hemigway considerò il cibo degli dei, cresce meglio che altrove.” (Freetimemagazine)

Ecco le sue indicazioni:

“Il particolare dell’avocado è che il frutto matura solo appena staccato dall’albero, dopo 8 giorni circa, ve ne accorgerete poiché il frutto cambia gradualmente di colore,da verde al verde scuro/violaceo, e si ammorbidirà al tatto.
Se desideri accelerare il processo di maturazione prendi alcuni avocado e mettili accanto (o dentro una busta di carta con) delle mele (sprigionano gas etilico). Il prodotto è fresco,raccolto 48 ore fà,vi consiglio di tenerlo in un luogo fresco per favorire la naturale maturazione. Non vedo l’ora che lo assaggiate ,a differenza degli altri è una crema”

Gasisti: i frutti sono maturi! Vi aspettano mercoledì, insieme alla verdura e alle mele (Da Paolo)! 🙂

???????????????????????????????

Annunci